Virtualbox, emulatore di macchine virtuali

virtualbox

Tramite il programma virtualbox è possibile emulare una macchina virtuale, cioè è possibile usare due o più sistemi operativi differenti contemporaneamente sul nostro computer.

Per installarla andiamo sul terminale (applicazioni–>acessori–>terminale) e digitiamo:

sudo apt-get install virtualbox-ose virtualbox-ose-source module-assistant

Una volta installato dobbiamo aggiungere il nostro utente al gruppo vboxuser, è necessario per avere i permessi di utilizzo. Da terminale digitiamo:

sudo usermod -G vboxusers -a nomeutente

dove nomeutente sta per il nome del nostro utente.

Ora non resta che andare in applicazioni–>acessori–>virtualbox OSE per farla partire.

Per poter creare una nuova macchina virtuale basta cliccare su nuova (ha il simbolo di una stella con molte punte, di colore azzurro). Premiamo next, scegliamo un nome per la nostra macchina virtuale e che tipologia di s.o. installeremo successivamente. A questo punto possiamo scegliere la dimensione della memoria ram da assegnargli (scegliete accuratamente dandogliene ne troppo poca ne troppa).

A questo punto possiamo scegliere in che partizione virtuale installare il nostro s.o.. Se è la prima volta che lo facciamo clicchiamo su nuovo, poi su next, selezioniamo il tipo di storage, consiglio di metterlo dinamico, premiamo su next, scegliamo la posizione di dove viene allocato e le dimensioni, clicchiamo su next e poi su finish. A questo punto selezioniamo l’hard disk dove installarla e premiamo su next, la procedura è finita, possiamo cliccare su finish.

La macchina virtuale è stata creata, ora basta installarci sopra il s.o..

Per farlo dalla schermata iniziale clicchiamo sul nome della nostra macchina poi su cd/dvd-rom e si aprirà una finestra. A quel punto selezioniamo la prima opzione e andiamo a scegliere la .iso da usare.

Ora tutto è pronto, premendo su avvia la nostra macchina virtuale partirà. Ora non resta che fare una normale installazione.

Buona virtualizzazione.

One thought on “Virtualbox, emulatore di macchine virtuali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *