Eseguire il backup da windows

A cosa serve fare il backup? Il backup è molto importate per evitare la perdita di dati che potrebbero risultare irrecuperabili. Questa tecnica viene adottata anche dalle aziende informatiche più importanti. Nel caso in cui si rompesse il disco principale del nostro computer ora abbiamo dei dati aggiornati e non li avremo persi per sempre.

Andiamo su start–> tutti i programmi –> Accessori –> utilità di sistema –> backup

Per eseguire il backup premiamo avanti, selezioniamo la prima opzione e premiamo nuovamente avanti, scegliamo gli elementi che vogliamo salvare e premiamo avanti, una volta selezionate le cartelle o i file che ci interessano diamo l’ok e selzioniamo il percorso desiderato. Abbiamo ora una schermata riepilogativa, se scegliamo le avanzate possiamo decidere il tipo di backup che andremo ad eseguire, possiamo scegliere o meno se aggiungere il backup a quelli esistenti o se sostituirlo eliminando quelli vecchi, risparmiando così memoria e spazio sul disco o sul supporto rimovibile. Alla schermata successiva se scegliamo in seguito e imposta pianificazione, possiamo scegliere se eseguirlo ogni giorno, all’avvio del sistema, all’accesso dell’utente o ogni settimana e così via. Diamo l’ok, e una volta controllata la schermata riassuntiva diamo fine.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica all'università di trieste. Sono appassionato di tecnologia, principalmente mi occupo/interesso di reti, hardware e software in generale. Programmo molto in Visual Basic .net (2008), ma conosco molto bene VB6. Ho le conoscenze basilari dei maggiori linguaggi di programmazione come php, asp, java, js, C#, Pascal e Assembly. SO: Windows 7, XP, Ubuntu, Mint, Netbook Remix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *