Come creare filtri in Evolution

Questa è un’altra piccola guida su evolution e tanta di spiegare come creare dei filtri in evolution.

Prima di tutto vediamo a cosa servono i filtri; l’obbiettivo dei filtri è spostare in altre cartelle alcuni messaggi secondo delle regole dettate dall’utente. Essi tornano molto utili nel caso avessimo configurato più account di posta o molto semplicemente volessimo dividere le nostre e-mail per contenuto, mittente o oggetto.

Ora creiamo il nostro primo filtro.

Andiamo in modifica–>filtri dei messaggi

Nella prima scelta possiamo vedere i filtri o per i messaggi in entrata o per quelli in uscita.

Scegliamo In entrate e clicchiamo su aggiungi per creare un nuovo filtro.

Scegliamo il nome della regola, ora scegliamo se applicare il filtro se tutte le condizioni (che decideremo poi) sono vere oppure se anche solo una è soddisfatta. Scegliamo il campo nel quale deve essere applicata la regola (esempio mittente, destinatario…) scegliamo se deve contenere o non deve contenere oppure è esattamente… quello che scriveremo nella casella di testo accanto. Ora scegliamo se spostarlo in una cartella, copiarlo o altro selezionando la cartella. Clicchiamo su ok e il primo filtro è fatto.

Ora andiamo su cartella–>seleziona tutti i messaggi, poi su messaggio–>applica filtri, così facendo possiamo applicare il filtro appena creato a tutti i messaggi già presenti nella nostra posta.

2 thoughts on “Come creare filtri in Evolution

    1. non ci ho mai provato ma una cosa del genere sarebbe assurda, i filtri li imposti te, come fa a sapere il pc se una cosa è importante o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *