Come creare pacchetti d'installazione con Gambas

Nel mio precedente articolo vi ho parlato di come fare i primi passi con Gambas, in questo, invece, voglio spiegarvi il passo finale, cioè come creare un pacchetto d’installazione per le maggiori distribuzioni gnu/linux, cioè Ubuntu, Fedora, Mandriva, Debian, Open Suse e Slackware sia per distribuzioni a 32 che a 64 bit.

Ma prima vediamo come creare il file sorgenti e eseguibili (cioè con estensione .gambas, eseguibili solo se si ha gambas installato).

(altro…)

Gambas, primi passi

Ritorno a parlare di Gambas con una guida al primo utilizzo.

Se l’avete già installato vi basterà andare in Applicazioni–>Programmazione–>Gambas2 se no basta seguire la mia precedente guida.

La prima schermata che ci appare davanti è la seguente.

Da qui inizia la nostra avventura. Infatti possiamo scegliere di creare un nuovo progetto, di aprirne uno già esistente, aprirne uno usato di recente, uscire o vedere un esempio. Gli esempi ci saranno molto utili per iniziare a capire il funzionamento del programma.

Adesso è ora di creare il nostro nuovo progetto. Clicchiamo quindi su nuovo progetto, si aprirà di fronte  noi la seguente schermata.

(altro…)

Come aggiungere dei lanciatori in Ubuntu

I lanciatori sono come i collegamenti di windows, infatti con un semplice click possiamo avviare un’applicazione, una pagina web o un comando da terminale.
Ma vediamo come crearli.

Fate click con il tasto destro del mouse su uno spazio libero nel pannello o della vostra Scrivania, quindi scegliete Aggiungi al pannello e poi lanciatore, o la voce corrispondente al lanciatore, nel caso della scrivania o di un qualsiasi menu.

(altro…)

Aggiungere le previsioni meteo al pannello di Ubuntu

Previsioni meteo della tua città in tempo reale con Ubuntu, è possibile?

Ma certo, e anche molto semplice.

Ecco come fare per aggiungere il meteo in tempo reale della tua città su Ubuntu.

(altro…)

Effetto vento e movimento con Gimp

Per ottenere l’effetto vento o movimento in gimp basta utilizzare un semplice filtro, ma vediamo come fare.

(altro…)

Note tomboy, gestire le note con Ubuntu

Note tomboy è un programma preinstallato in Ubuntu , che si raggiunge da Applicazioni–>accessori–>note tomboy, che permette di gestire le nostre note o appunti.

(altro…)

Come installare drupal in locale

Dopo la guida per joomla e per wordpress ecco un’altra guida che spiega come installare drupal in locale su Ubuntu.

Drupal è un altro cms per la creazione di siti web.

Primo passo è avere un server lamp locale.

Per installare un server lamp, necessario per l’installazione di drupal, in locale, potete vedere una mia guida qui.

Successivamente create il database per ospitare i dati, una guida potete trovarla qui.

Adesso scarichiamo drupal da qui, e estraiamo la cartella in public_html, se avete seguito la mia guida, o nella cartella dove si trova il vostro server.

Ora andate all’indirizzo http://localhost/ e scegliete drupal.

La prima schermata che avremmo davanti sarà la seguente.

Clicchiamo su install drupal in english per proseguire. Successivamente ci apparirà la seguente schermata.

Possono comparirci 2 errori.

Al primo (“copy the ./sites/default/default.settings.php file to ./sites/default/settings.php “) lo risolviamo semplicemente recandoci nella cartella “public_html/drupal-x.xx/sites/default” e copiando il file default.settings.php e successivamente rinominandolo settings.php.

Mentre per il secondo (“Change file permissions so that it is writable by the server.”) lo risolviamo dandogli i permessi. Quindi aprite un terminale e digitate:

(altro…)