Effetto vento e movimento con Gimp

Per ottenere l’effetto vento o movimento in gimp basta utilizzare un semplice filtro, ma vediamo come fare.

Primo passo è disegnare il nostro soggetto o aprire come livello l’immagine a cui vogliamo applicare l’effetto.

Nel caso volessimo applicare l’effetto a solo una parte dell’immagine dovremmo usare lo strumento seleziona a mano libera per separare quella parte dal resto dell’immagine.

Ora basta spostarci nel livello desiderato e andare in Filtri–>Distorsioni–>vento.

Nello stile possiamo scegliere se avere l’effetto vento o raffica, il secondo da l’idea di velocità maggiore.

La direzione del vento, sinistra o destra, cioè se il vento è alle spalle o contrario.

E i contorni interessati, cioè quale parte del nostro oggetto è colpita dal vento.

Infine la soglia e la forza, minore è la soglia maggiore sarà la lunghezza del vento, per la forza, invece, è il contrario.

Un buon metodo per dare un po di movimento alle nostre immagini.

0 thoughts on “Effetto vento e movimento con Gimp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *