Modificare il pannello di Ubuntu

Il pannello di default di Ubuntu può non piacere a molti esteticamente parlando. Ecco perchè c’è la possibilità di modificare gli aspetti principali.

Per modificarlo basterà andare con il mouse sopra di esso, fare click con il tasto destro e cliccare su proprietà.

Si aprirà una piccola finestrella dove potremmo scegliere le modifiche.

Nella tab Generale alla scelta Orientamento possiamo scegliere cove metterlo, se in alto, in basso, a destra o a sinistra, poco sotto abbiamo la possibilità di scegliere la dimensione, utile nel caso si abbia poca vista. Le altre opzioni sono per nasconderlo automaticamente o mostrare i pulsanti di riduzione per nasconderlo manualmente.

Nella seconda e ultima tab (sfondo) abbiamo la possibilità di modificare lo sfondo, scegliendo se lasciare quello di default (nella versione 9.10 di Ubuntu di colore grigio) oppure se utilizzare una tinta unita, così facendo possiamo anche scegliere il colore e l’eventuale trasparenza, cioè mostra cosa c’è sotto (lo sfondo del desktop). Infine possiamo mettere un’immagine di sfondo alla barra, per personalizzarla al cento per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *