Il monitor di sistema in Ubuntu

Il monitor di sistema in Ubuntu è l’equivalente del task manager di windows, quello che esce alla pressione dei tasti ctrl+alt+canc o ctrl+shift+esc.
Nel nostro caso, in Ubuntu, il nostro monitor di sistema lo troviamo in Sistema–>Amministrazione–>Monitor di Sistema.

Non abbiamo bisogno di accedere al monitor di sistema quando il computer è in “panne” perché possiamo utilizzare il terminale.

Analizziamo cosa possiamo fare dal monitor di sistema.

Nella tab Sistema abbiamo la possibilità di visualizzare alcune informazioni sul nostro computer, tipo il kernel usato, la versione del nostro gnome, l’hardware a nostra disposizione e persino lo spazio disponibile nell’hard disk, un bella schermata rissuntiva direi.

Nella seconda tab, processi, possiamo visualizzare tutti i processi in corso nel nostro sistema, vedere la cpu che occupano, lo spazio nella ram e altre informazioni, tipo lo stato. Se un processo è bloccato possiamo chiuderlo selezionandolo nella lista e cliccando nel bottone termina processo.

Nella tab risorse possiamo vedere per via grafica, l’utilizzo della memoria Swap, della cpu e la cronologia della rete.

Nell’ultima tab abbiamo una visione del file system.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *