Oggi in vendita l'iPad in America, ma poca gente davanti ai negozi

Ebbene si, oggi è il grande giorno, infatti in America alle 9.00 locali è partita la vendita degli iPad, il nuovo “gioiellino” tecnologico della Apple. Ma le code davanti ai negozi non sono state così immense come tre anni fa per la vendita dell’iPhone. Da cosa dipende questa mancanza di gente?

Possiamo attribuire questo mezzo flop al prodotto, o possiamo non considerarlo affatto un flop, ma un’ottima campagna di prenotazione della Apple. Infatti Steve Jobs ha organizzato una prevendita online che ha visto migliaia di prenotazioni online che prevedevano l’invio dell’iPad direttamente a casa, una bella comodità.

Ma questo nuovo prodotto non convince, è a metà fra un telefono e un netbook, ma non è possibile chiamare (che telefono è?), non ha porte usb (che computer è?), e ha un prezzo molto elevato. Sembra un’iPhone ingigantito visto che il sistema operativo sostanzialmente è lo stesso e le applicazioni sono sostanzialmente le stesse.

Sono proprio le 150.000 applicazioni disponibili a far crescere la voglia dell’iPad. Io non lo comprerei mai, per adesso totalmente inutile, ci fai poco o niente, è un miscuglio fatto anche male.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica all'università di trieste. Sono appassionato di tecnologia, principalmente mi occupo/interesso di reti, hardware e software in generale. Programmo molto in Visual Basic .net (2008), ma conosco molto bene VB6. Ho le conoscenze basilari dei maggiori linguaggi di programmazione come php, asp, java, js, C#, Pascal e Assembly. SO: Windows 7, XP, Ubuntu, Mint, Netbook Remix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *