Firefox Lorentz Beta, un disastro

Come promesso nel precedente articolo ho provato per un bel po firefox Lorentz versione Beta. Il mio responso: un disastro totale.

I crash dovuti ai componenti aggiuntivi non avrebbero dovuto creare problemi a firefox. Invece la stragrande maggioranza delle volte che mi “scontravo” con un contenuto flash firefox si bloccava per 2-3 secondi per poi riprendere il normale funzionamento.

Con la versione precedente questo non accadeva praticamente mai, ma ormai con Lorentz questa è una garanzia. Consiglio quindi di aspettare la versione definitiva prima di provarla per avere una maggiore stabilità. Intanto io disinstallo la Lorentz e rimetto la versione precedente.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica all'università di trieste. Sono appassionato di tecnologia, principalmente mi occupo/interesso di reti, hardware e software in generale. Programmo molto in Visual Basic .net (2008), ma conosco molto bene VB6. Ho le conoscenze basilari dei maggiori linguaggi di programmazione come php, asp, java, js, C#, Pascal e Assembly. SO: Windows 7, XP, Ubuntu, Mint, Netbook Remix

0 thoughts on “Firefox Lorentz Beta, un disastro

  1. Cito :

    “Consiglio quindi di aspettare la versione ALFA prima di provarla per avere una maggiore stabilità.”

    A dire il vero, un eventuale versione alfa è PRIMA della beta … in questo caso la alfa non è mai stata rilasciata, quindi le versioni successive al massimo saranno “beta 2”, “beta 3”, “rc 1” (dove rc sta per release candidate) o addirittura la 1.0 stable.

    1. di solito causano molti meno problemi, questa è proprio un disastro. Ci sono problemi dove prima non c’erano.
      Se è una beta ovvio che ci sono problemi. Ma qui sono veramente troppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *