PEC: smaltire le code alla posta, no, rinfoltirle nel web

Ho già annunciato l’ottima idea di Brunetta della posta elettronica certificata gratuita per tutti i cittadini, ma…

Ebbene si, c’è un ma, la PEC  dovrebbe smaltire le code agli sportelli delle poste, mentre per adesso sta solo aumentando quelle per la richiesta della stessa.

Provando a collegarsi al sito http://www.postacertificata.gov.it e a provare a richiedere la propria casella di posta elettronica certificata si ottiene come risultato:

E’ stato raggiunto il numero massimo di connessioni.

Riprovare più tardi.

Grazie.

Speriamo sia presto possibile riuscire a richiederla.

Voi siete riusciti in questa epica impresa?

2 thoughts on “PEC: smaltire le code alla posta, no, rinfoltirle nel web

  1. Stamattina alle 7 sono riuscito a registrarmi (MIRACOLO!!!!).
    Verso le 12, visto che ero da quelle parti, sono passato alle Poste con il foglio di accettazione della richiesta: si sono messi a ridere, tutta la procedura e’ stata bloccata, dal ministero,fin da ieri pomeriggio.
    Abbiamo chiesto quando sarebbe stato possibile completare la procedura: hanno fatto spallucce con un sorriso molto eloquente 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *