Come installare Fedora 13 Goddard

E’ stata rilasciata da pochi giorni Fedora 13 Goddard, in questo post voglio mostrarvi come installarla passo per passo mostrandovi gli screenshot di ogni singola operazione, perché è sempre tutto più semplice se ci sono delle immagini.

Come sempre settate il Bios in modo da leggere per prima da CD e per secondo da HD, per cui ora inserite il cd di fedora (che avrete masterizzato come file immagine) e riavviate. Vi comparirà la schermata di boot.

Non premete niente, si avvierà il caricamento automatico.

Appena terminato il caricamento vi apparirà la schermata di login, cliccate sopra alla scritta login.

Nella schermata iniziale premete install to hard drive per installare fedora13 Goddard nel vostro computer.

Una schermata grigia con il simbolo di fedora si aprirà, premete next.

Ora scegliete la lingua (italian) e premete ancora next per proseguire.

Il passo successivo servirà per scegliere su quale dispositivo installarlo, solitamente si sceglie “Basic storage device” e non “Specialized storage device”, ma poi dipende dal tipo di dispositivo di memorizzazione che avete. Fatta la scelta premere Next.

Ora scegliete in che dispositivo installare il vostro Fedora, successivamente premete next, nel caso dovesse comparirvi una schermata con un avviso con quattro scelte scegliete “ignore-all”.

Ora scegliete il nome del computer, quello che verrà mostrato in rete, premete next.

Ora scegliete nella mappa la vostra località, per l’italia è Roma e premete next.

Ora scegliete la password per l’utente root, cioè per quell’utente che ha accesso a tutto il sistema e che può fare qualsiasi cosa, sarà molto utile nel caso vi dimentichiate la vostra password, quindi dovrete recuperarla, scrivetela due volte e premete next.

Ora dovete scegliere come installare il vostro fedora, se usare tutto lo spazio, quindi eliminare tutto quello presente nel vostro dispositivo di memorizzazione, se installarlo al posto degli altri sistema operativi linux, se usare lo spazio libero a disposizione o se creare le partizioni manualmente, infine, scegliete se criptare la vostra home, fate la vostra scelta e premete next.

Ora non resta che attendere il completamento dell’installazione.

Ora l’installazione è completata, spegnete il computer, rimuovete il pc e riaccendetelo.

Ora il nostro sistema è installato, ma dobbiamo ancora settare i dati per il nostro utente, ed è quello che faremo nel post-installazione, potete seguire questa guida per farlo.

4 thoughts on “Come installare Fedora 13 Goddard

  1. Ma dove viene installato il bootloader non esiste più nelle guide?

    Mi viene il sospetto che non vengono mostrati screenshots perché cè un bug grande quanto una casa che non installa Grub in presenza di un dual boot.

    O sbaglio?

    1. Il bootloader è un’operazione automatica, con Fedora non ho mai fatto il dual boot, ma con molti altri sistemi operativi si, quindi non credo ci siano bug, soprattutto perchè non verrebbe mai rilasciata una distro con un bug del genere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *