Pixelize, creare un immagine composta da tante piccole immagini

Pixelize è un programma che permette, data un’immagine, di crearne un altra tramite altre immagini, in poche parole creeremo quell’effetto di un’immagine composta da molte altre.

Vediamo subito come installare il programma che farà tutto ciò, non pensavate mica di farlo a mano eh?

Digitiamo dal terminale di Ubuntu:

sudo apt-get install pixelize

oppure lo troviamo nell’Ubuntu Software Center.

Come primo passo dovremo creare il database da cui il programma prenderà le immagini.

Digitiamo, ancora una volta dal terminale, il comando che farà questa operazione:

make_db /percorso/*.estensione

make_db creerà il database necessario al funzionamento del programma, tramite le immagini indicate successivamente (ad esempio io ho usato * per indicare tutte le immagini).

Ora non ci resta che avviare il programma da Applicazioni–>Grafica–>Pixelize, scegliere File–>Open e selezionare l’immagine che ci interessa, poi basterà andare su Option–>Render e attendere che il programma renderizzi la nostra immagine finale.

Ovviamente maggiori saranno le immagini inserite nel database migliore sarà il risultato. Da Options–>Options sarà possibile modificare le dimensioni delle immagini da usare, anche se sconsiglio di scendere troppo di dimensioni.

Infine dovrete andare su File–>Save per salvare l’immagine.

Questo il sito del progetto.

Il risultato che ho postato all’inizio è fatto con poche immagini e con poca varietà, ma si vede già abbastanza un’approssimazione del risultato, ma andando nel sito del progetto potrete vedere degli ottimi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *