Inviare fake mail con indirizzo email falso tramite telnet

Chi non ha mai pensato di fare uno scherzo ad un amico e di inviargli una mail falsa? Farlo è divertente, ma ancora di più lo è se, invece di utilizzare il solito servizio online, utilizziamo il terminale di linux mandando una fake mail tramite telnet, mostrando un indirizzo email falso, la mail viene comunque ricevuta come reale con tutti i dati impostati, diciamo che possiamo far arrivare una mail dal “futuro”.

Attenzione: inviare fake mail con l’idea di truffare o imbrogliare o per offendere (o per qualsiasi altra operazione non consentita dalla legge) una persona è reato, oltretutto i vostri dati sono facilmente rintracciabili e persino il destinatario, addentrandosi nell’email (come vedremo in futuro) può capire che la mail è una fake, non mi assumo alcuna responsabilità dell’uso che ne farete.

Per inviare una fake mail attraverso la tecnica del telnet andiamo nel terminale e digitiamo:

telnet indirizzo 25

dove indirizzo è il server di posta (ad esempio out.alice.it) e 25 è la porta usata

otterrete una o più righe di risposta tipo queste:

Trying xxx.xxx.xxx.xxx...
Connected to indirizzo.
Escape character is '^]'.
220-xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
220-xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx,
220 xxxxxxxxxxxxxxxx.

ovviamente al posto di x otterrete delle scritte, omesse in questo caso da me.

Continuiamo salutando il server.

HELO indirizzo

Riceveremo risposta della connessione.

250 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Adesso cominciamo a comporre la nostra mail dicendo subito il campo from, cioè il nostro indirizzo email falso che il destinatario andrà a visualizzare.

mail from: indirizzomail@falso.it

Come sempre riceveremo risposta:

250 OK

Adesso definiamo gli altri campi, ad esempio il destinatario digitando

RCPT TO: email@destinatario.it

Ed ecco la risposta:

250 Accepted

Come ultimo passo completiamo la nostra mail con il messaggio e gli altri campi, scriviamo:

DATA

premiamo invio e leggiamo la risposta :

354 Enter message, ending with "." on a line by itself

Infine inseriamo i campi, to, cioè il destinatario, date, cioè la data, subject, cioè l’oggetto e il messaggio. Scriviamo il punto finale per terminare il messaggio, ricordatevi di mettere tutti i campi.

from:indirizzomail@falso.it
TO: email@destinatario.it
date: Sun, 15 NOV 15:00:00
Subject: oggetto
questo è il corpo del messaggio


.

E questa la risposta:

250 OK id=xxxxxxxxxxxxxxxxx

infine usciamo:

quit

la risposta sarà

221 xxxxxxxxxxxxxxx

Connection closed by foreign host.

Ora non resta che attendere e riceveremo la nostra falsa mail.

Attenzione: inviare fake mail con l’idea di truffare o imbrogliare o per offendere una persona(o per qualsiasi altra operazione non consentita dalla legge) è reato, oltretutto i vostri dati sono facilmente rintracciabili e persino il destinatario, addentrandosi nell’email (come vedremo in futuro) può capire che la mail è una fake, non mi assumo alcuna responsabilità dell’uso che ne farete.

One thought on “Inviare fake mail con indirizzo email falso tramite telnet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *