Installare Windows 7

Installare Windows 7 è facile ed intuitivo grazie alla rinnovata interfaccia grafica. Inseriamo il CD nel lettore, e dopo aver impostato il boot da CD premiamo un tasto per avviare da CD.

A questo punto partirà la procedura di installazione. Ci apparirà prima una schermata nera con scritto in basso Windows is loading file e subito dopo un’altra schermata con scritto Starting Windows. Attendiamo pazientemente l’avvio.

Subito dopo ci apparirà la schermata che ci chiederà la lingua, il tipo di data e il tipo di tastiera, selezioniamo in base alle nostre esigenze e premiamo Next.

Selezioniamo ora Install Now per iniziare con la vera e propria installazione.

Accettiamo i termini di licenza dopo averli letti attentamente e premiamo Next.

Ora selezioniamo se fare l’upgrade da una versione precedente (personalmente lo sconsiglio per vari motivi) o se effettuare un installazione personalizzata.

Selezionando personalizzata si aprirà un’altra schermata che ci mostra i dischi presenti. Consiglio come sempre di creare due partizioni, una per i dati e una per il sistema operativo di dimensioni variabili a seconda dello spazio disponibile.

Diciamo che almeno 50 GB ci servono per la prima partizione del sistema operativo, e il resto per il disco dati. Il sistema creerà un’altra partizione secondaria di 100 mega per salvare i propri dati. Dopo aver eventualmente eliminato le partizioni che non ci interessano, o dopo averle formattate clicchiamo su next.

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica all'università di trieste. Sono appassionato di tecnologia, principalmente mi occupo/interesso di reti, hardware e software in generale. Programmo molto in Visual Basic .net (2008), ma conosco molto bene VB6. Ho le conoscenze basilari dei maggiori linguaggi di programmazione come php, asp, java, js, C#, Pascal e Assembly. SO: Windows 7, XP, Ubuntu, Mint, Netbook Remix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *