Scuola che fa rete, il Facebook per gli insegnanti

Nasce oggi e viene presentato a Milano ScuolaCheFarete.it, il portale italiano per gli insegnanti.

«Di fronte a una platea di oltre 280 insegnanti è stato presentato oggi a Milano dal Presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani – Editori Andrea Ceccherini, dal Presidente di Telecom Italia Gabriele Galateri di Genola e dall’editorialista del Corriere della Sera Beppe Severgnini questo portale, “Scuolachefarete.it – Docenti insieme: per informare, formare, partecipare”, nato per offrire a tutti i docenti che partecipano all’iniziativa “Il Quotidiano in Classe” e, più in generale, a qualsiasi insegnante italiano, l’opportunità di avvalersi di un nuovo strumento informativo e didattico per condividere notizie ed esperienze, in modo intuitivo e dinamico».

Il sito è un ambiente interattivo diviso in tre “livelli”:

  • «il livello informativo, con tutte le notizie di attualità, ricerche ed indagini sull’universo scolastico. Reportage, curiosità, fatti di cronaca, esperienze dal mondo: partendo dalla lettura dei quotidiani, notizie e spunti utili per rimanere sempre aggiornati, da commentare e condividere»
  • «il livello formativo, con le rubriche destinate alla valorizzazione dei percorsi formativi curate e coordinate da autorevoli professori e formatori che metteranno a disposizione la propria esperienza per redigere materiali didattici dedicati agli insegnanti, e ancora approfondimenti sulle priorità dell’universo-scuola e sull’istituto scolastico del futuro»
  • «il livello partecipativo, con un’area riservata ai sondaggi, ai forum e alle stanze virtuali che nascono con la volontà di fare di questo portale uno strumento a disposizione dei docenti per esprimere la propria opinione e per condividerla insieme a tanti altri insegnanti

via

morocarlo

Sono uno studente di ingegneria informatica all'università di trieste. Sono appassionato di tecnologia, principalmente mi occupo/interesso di reti, hardware e software in generale. Programmo molto in Visual Basic .net (2008), ma conosco molto bene VB6. Ho le conoscenze basilari dei maggiori linguaggi di programmazione come php, asp, java, js, C#, Pascal e Assembly. SO: Windows 7, XP, Ubuntu, Mint, Netbook Remix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *