Niente più cd gratuiti di Ubuntu tramite ShipIt

Canonical ha deciso di non spedire più cd gratuiti di Ubuntu 11.04 tramite il metodo ShipIt, questo metodo era attivo dal 2005.

Il servizio di spedizione di Canonical non manderà più cd gratuiti, ma sarà possibile acquistarli dallo shop, la scelta è dovuta al cambiamento di tecnologie, al giorno d’oggi tutti o la maggioranza delle persone hanno la possibilità di accedere ad  internet per scaricare il cd e comunque ShipIt aveva un costo.

Ecco cosa si legge dall’annuncio:

Technology moves on and as we look at ways to spread Ubuntu further, a CD distribution programme, especially one of that size and delivered in that way, makes less sense. We have been slowly easing back the programme over the last two years to limit the number of CDs per person and the number of times a person could apply for a CD. But for Ubuntu 11.04 you will no longer be able to go to our website and apply for a free CD.

Un lato positivo c’è, i soldi risparmiati verranno reinvestiti per migliorare Ubuntu.

Questa mossa si poteva già intuire dato il passato, dalla limitazione della quantità di cd ordinabili al limite di cd per persona.

One thought on “Niente più cd gratuiti di Ubuntu tramite ShipIt

  1. bene ottima notizia ! anche perke potevi solo ordinarne 3 e non avevi supporto per dischi di ubuntu a 64bit. te li mandavano a 32bit!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *