YouTube adotta WebM

YouTube ha annunciato che adotterà, per i prossimi video caricati, il formato WebM, e che gli stessi video verranno convertiti in automatico.

Sono già stati convertiti il 30% dei video che generano il 99% delle visite, il seguente 70% verrà convertito quando il sito avrà risorse disponibili.

YouTube continuerà a sviluppare il suo player HTML5 che ha cominciato a sviluppare l’anno scorso.

Vi ricordo che se usate IE, qualsiasi versione, non potrete usufruire dei nuovi video in formato WebM di YouTube, mentre sono supportati tutti i più moderni browser.

One thought on “YouTube adotta WebM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *