Usa, la tassa sui blog sarà realtà?

La città di Philadelphia impone una speciale licenza a tutti quei residenti che gestiscano attività for profit. Tra questi, anche quei blogger amatoriali che guadagnano pochi dollari in pubblicità.

E’ successo ad un ragazzo di Philadelphia che ha guadagnato 50 dollari ricavati dalla pubblictà dal suo piccolo blog, e ne dovrebbe pagare ben 300 allo stato per la sua attività di business. Ma di attività non si tratta visto che il ragazzo scrive solo spodaricamente sul blog.

(altro…)