Visual Basic 2008 aprire e chiudere un lettore cd

In Visual Basic 2008 a volte può essere molto utile aprire e chiudere un lettore cd o dvd. Per questo è presente la possibilità di inviare un messaggio al nostro lettore cd attraverso la libreria winmm. Dichiariamo quindi in un modulo questa funzione:

[sourcecode language=”vb”]
Module Module1
Declare Function mciSendString Lib "winmm.dll" Alias "mciSendStringA" (ByVal command As String, ByVal buffer As String, ByVal bufferSize As Int32, ByVal hwndCallback As IntPtr) As Int32
End Module
[/sourcecode]

(altro…)

Visual Basic 2008 come conoscere i dispositivi rimovibili collegati

Può essere molto utile in visual Basic 2008 conoscere tutti i dispositivi rimovibili collegati.

Questo perchè a volte ci interessa prelevare qualche informazione presente su una chiavetta, e vogliamo restituire errore se questa non è presente.

Per far ciò è possibile usare semplicemente una libreria del System.IO basterà infatti per ogni DriveInfo  disponibile prendere i driver con il metodo GetDrivers e salvarli dove più ci interessa.

(altro…)

Visual Basic 2008 HelpProvider, una guida per il nostro progetto.

Per aggiungere una guida al nostro progetto di Visual Basic 2008 dobbiamo associare al tasto f1 l’avvio della nostra guida.

Scegliere Nuovo dal menu file , quindi progetto.

(altro…)

Visual basic 2008 evitare la chiusura con il tasto X

Di solito quando premiamo il tasto rosso in alto a destra della nostra applicazione questa si chiude. Ma se noi non lo volessimo, ma se volessimo solamente far sparire il nostro form e lasciare semplicemente una notifyicon lo possiamo fare con queste semplici righe.

(altro…)

Visual Basic 2008 rimuovere una chiavetta usb

Rimuovere la chiavetta usb con visual basic 2008 è molto semplice, ci basterà infatti aprire il file di rimozione sicura già incluso in windows.

Non ci resta altro quindi che usare il comando shell con il rispettivo codice che ci permette di rimuovere la nostra chiavetta.

(altro…)

Guida Visual Basic 2008, introduzione

Visual Basic è un linguaggio event-driven. Con questo termine si intende che l’elemento che sta alla base del linguaggio è l’evento, cioè, più in generale, l’azione: un evento è il clic dell’utente su un pulsante, la digitazione in una casella di testo, la selezione di un comando di menu, ma anche il cambiamento della risoluzione, l’aggiunta di una periferica al sistema, ecc. Come vedremo meglio più avanti, gli oggetti inseriti in un form Visual Basic sono in grado di riconoscere in automatico gli eventi più comuni, senza bisogno che il programmatore si preoccupi, ad esempio, di stabilire quando l’utente fa clic su un pulsante, seleziona un elemento da una lista, ecc. Visual Basic .NET è uno dei linguaggi che fa parte della suite di sviluppo Visual Studio .NET. Microsoft vuole segnare una svolta nel mondo della programmazione creando una famiglia di prodotti, di cui fa parte anche C#, il nuovo linguaggio che secondo la Microsoft riesce a unire la semplicità di Visual Basic con la potenza di calcolo e di elaborazione di C++. Visual Basic .net introduce tanti cambiamenti che viene considerato un nuovo linguaggio di programmazione e non un semplice aggiornamento di visual basic 6.

(altro…)